Niviano PC – Antica Osteria di Niviano

Via Chiesa, 42 29029 Niviano di Rivergaro PC
Tel.+39 0523 956425
Fax+39 0523 953137
Email: info@anticaosteriadiniviano.it
Sito Internet: www.anticaosteriadiniviano.it/

Il Locale è caratterizzato da colori caldi alle pareti ed è arredato con gusto e semplicità.
I tavoli della sala sono ben apparecchiati,
esiste anche un cortile esterno, intimo e raccolto, adatto per piacevoli serate in compagnia.
I locali sono dotati di aria condizionata e sono ammessi animali di piccola taglia.
Si accettano tutte le principali carte di credito.

Il nostro Menù

Antipasti

Salumi misti piacentini
Culatello con pan brioches
Insalatina dell’antica Osteria
Spek d’oca
Sformatino di cavolfiore con salsa al curry
Farro con pesto di pomodorini secchi e mandorle
Soufflè di parmigiano con salsa ai porri

Primi Piatti

Pisarei e fasò
Tortelli al burro e salvia
Anolini in brodo
Ravioli di patate e rosmarino con culì di pomodorino e pistacchi
Mezze maniche ripiene
Chicche ai tre colori con salsa al castelmagno
Pappardelle al ragù di cinghiale

tutte le nostre paste sono fatte in casa

Secondi Piatti

Filetto al brandy
Tagliata ai funghi
Ganassino di cavallo con polenta
Cervo in umido di castagne con polenta
Involtino di coniglio con asparagi e patate
Costata

I nostri dolci fatti in casa

Tre gusti per un dolce
Semifreddo al cioccolato bianco e salsa alla menta
Semifreddo allo zabaione e cioccolato caldo
Crema catalana
Tortino di cioccolato caldo
Panna cotta al caffè bianco con salsa al caffè e nocciola
Torta di cioccolato fondente

Go Local Val Trebbia non ha nessun contatto
diretto con la struttura
per cui per informazioni e prenotazioni
contattarla direttamente
ai recapiti forniti a inizio pagina

Bassano di Rivergaro PC – Agriturismo La Cantinetta

Località Bassano di Rivergaro 29029 Rivergaro PC
Tel.: 0523 956217 – 333 6441987 – 335 5336273

Agriturismo rustico situato fra le colline del Bagnolo, pronto ad offrirvi gioia e spensieratezza all’insegna delle cucina tipica piacentina.
L’agriturismo La Cantinetta nasce nel 2002 da una gestione famigliare, sempre in crescendo cerca di offrire il massimo dell’ospitalità.
La Cantinetta è situata sulle colline piacentine (Val Trebbia). Una delle caratteristiche primarie del nostro agriturismo riguarda l’aspetto ambiente; dotato di un ampio spazio verde dove potrete trovare la vostra tranquillità.

Antipasti:
Salumi, torte salate, sott’oli e gnocco fritto.
Primi piatti:
Tortelli, pisarei, crespelle ai funghi, lasagnette alle verdure, risotti di vari tipi in base alla stagione, anolini, panzerotti e altro ancora…
Secondi piatti:
Arrosto di vitello e ripieno, anatra all’arancia e normale, stinco di maiale, farona, vitello tonnato, scaloppine, coppa arrosto, brasato con polenta e altro ancora…
Contorni:
Patate al forno e verdure fresche miste.
Formaggi:
Grana, pecorino e gorgonzola.
Dolci:
Crostate fatte in casa, marmellata di prugne e albicocche, torta al cioccolato, torta di ricotta, sbriciolona, torta di pesche e amaretti, torta di mele e di frutta.
Vini:
Gutturnio frizzante e fermo, Semisecco bianco, Malvasia.

Go Local Val Trebbia non ha nessun contatto
diretto con la struttura
per cui per informazioni e prenotazioni
contattarla direttamente
ai recapiti forniti a inizio pagina

Montechiaro Acquesio PC – B&B Il Concerto

B&b Il Concerto
Montechiaro Acquesio, Acquesio di Sopra, 29029 Rivergaro
Tel.: 329 844 7360
Email: giuseppetori@gmail.com
Pagina Facebook

Situato nel comune di Rivergaro, il B&B Il Concerto dimora tra le verdi colline della Valtrebbia. La Casa è antica di origine celtica di 700 m quadri perfettamente ristrutturata .

Il B&B Il Concerto offre gratuitamente la connessione WiFi e il parcheggio privato.
Alcune unità sono dotate di aria condizionata, TV a schermo piatto, lavatrice, bollitore e cucina.
Al mattino vi attende una colazione continentale e a buffet.
Il Concerto vanta un’area giochi per bambini.
Dopo una giornata di sci o di escursioni in bicicletta, potrete rilassarvi nel giardino o nell’area salotto in comune.

La struttura dista 26 km da Piacenza e 35 km da Castell’Arquato.
Il B&B dista 87 km dall’Aeroporto più vicino, il Giuseppe Verdi di Parma.

Go Local Val Trebbia non ha nessun contatto
diretto con la struttura
per cui per informazioni e prenotazioni
contattarla direttamente
ai recapiti forniti a inizio pagina

Rivergaro PC – Caffé Grande da Sugò

Piazza Paolo, 8 – 29029 Rivergaro PC
Tel.: 39 0523 958524
Email: info@caffegrande.it
Sito internet: http://www.caffegrande.it/
Pagina Facebook

Nella caratteristica piazza di Rivergaro, si rinnova la tradizione ultracentenaria di ristorazione della famiglia Bertuzzi nel ristorante Caffè Grande, che dal 1875 rappresenta una vera istituzione del borgo posto sulla riva destra del Trebbia, laddove le prime falde dell’Appennino si ergono quale separazione tra la pianura padana e la riviera ligure.
All’interno del locale, recentemente ristrutturato, si respira un’aria di raffinata familiarità e, durante l’estate, è possibile cenare nello spazio antistante l’ingresso, godendo dello scenario della caratteristica piazza. I piatti si basano sia su ricette fedeli alla rinomata tradizione culinaria piacentina che su ricette originali arricchite da un tocco di fantasia. Una fornita cantina consente gli abbinamenti ai vini più appropriati.

LE NOSTRE SALE

Ci piace prenderci cura dei clienti, ed i locali del nostro ristorante sono pensati per accoglierli nel migliore dei modi: un clima familiare, intimo, che rispecchi il messaggio di semplicità e tradizione che vogliamo trasmettere attraverso la nostra cucina.
Le sale di Caffe’ Grande sono state rinnovate, mantenendo lo stile semplice ma elegante che ci caratterizza.

Nei nostri piatti uniamo il meglio della tradizione culinaria piacentina ad un tocco di innovazione.

Go Local Val Trebbia non ha nessun contatto
diretto con la struttura
per cui per informazioni e prenotazioni
contattarla direttamente
ai recapiti forniti a inizio pagina

Rivergaro PC – Ristorante Bellaria

Via Genova, 88, Strada Statale 45 – 29029 Rivergaro (PC)
Tel.: 0523 958612
Email: bellariarivergaro@libero.it
Sito internet: www.ristorante-bellaria.it/

Dal 1903 depositari della cucina tipica piacentina
Il Ristorante Bellaria, costruito dalla famiglia Tagliaferri nel 1903, nasce come osteria con alloggio e rifocillamento per i cavalli. Da sempre depositraria della cucina popolare tipica piacentina, diventa nel corso degli anni, punto di ristoro per chi percorreva la Val Trebbia verso Genova e, nella bella stagione, meta di gite domenicali fuori porta. Sotto al pergolato si gustavano salumi e vini nostrani alla piacevole brezza creata dalla vicinanza del Fiume Trebbia (da qui il nome “BELLARIA”).
La Bellaria è una ristorante rustico, caratterizzata da una grande sala composta principalmente da vetrate, attraverso le quali è possibile ammirare lo splendido paesaggio delle Colline Piacentine. Si parte dall’alto, scorgendo la suggestiva chiesetta di Pigazzano fino ad arrivare all’antico Castello di Statto. Pranzare potendo osservare la natura circostante diventa così un piacevole connubio tra vista e palato.
D’estate si può mangiare anche all’aperto, in un piccolo giardino coperto.

La nostra cucina
Da noi potete trovare i migliori salumi D.O.P. locali (salame, coppa e pancetta), sapientemente stagionati nella nostra antica cantina in sasso, Culatello di Zibello e Crudo di Parma. Li offriamo accompagnati da torta fritta , nota anche come chisulén (calde e gustose “frittelle” salate), e da una giardiniera di verdure fatta in casa.

Ai Pisarei e fasö (gnocchetti preparati con un impasto a base di pane grattuggiato e conditi con un sugo di fagioli, pomodoro e cotiche) và forse la palma di specialità più rinomata tra i piatti tipici piacentini.
Un piatto povero legato alla più rurale tradizione della provincia che precorre i tempi della buona e sana alimentazione, in quanto l’abbinamento tra cereali e legumi (farina-fagioli) garantisce le proteine necessarie che solo con la carne si potevano assimilare, tuttavia all’epoca troppo cara per le possibilità di tanti.

Il piatto di magro piacentino per eccellenza sono i Turtéi, tortelli dalla classica forma a caramella ripieni di ricotta e spinaci, che serviamo tradizionalmente con burro fuso e formaggio ma apprezzati anche con la salsa di funghi; vi proponiamo anche i classici anolini (Anvein), a forma di mezza luna, farciti con un ripieno di stracotto di carne e serviti in brodo oppure pasticciati al sugo di funghi o di carne;

In stagione, potete trovare piatti preparati con funghi Porcini freschi e Tartufo.

Tutta la pasta è rigorosamente fatta in casa, preparata quotidianamente dalle nostre collaboratrici in modo da servirla sempre fresca e impeccabile.

Tra i secondi piatti tipici vi offriamo la Piccola di Cavallo (Pìcula d’ caval), l’Anatra al forno, cucinata con spezie aromatiche e l’Arrosto di Vitello.

Per chi volesse uscire dalla tradizione e gustare altri piatti, apprezzate sono le nostre carni alla brace, tra cui la Fiorentina, la Grigliata mista, le Costatine di Agnello (tipo scottadito), il tenerissimo Filetto di manzo e le Tagliate di controfiletto condite a piacere.

I Funghi Porcini, provenienti dalle nostre colline, vengono proposti in stagione (estate/autunno), e li serviamo cotti alla brace, trifolati, dorati e fritti, al forno e crudi in insalata (come antipasto).

La tradizione dolciaria piacentina non è altrettanto ricca come quella dei primi e dei secondi piatti. Si tratta di preparazioni semplici, realizzate con prodotti genuini; vi proponiamo la tipica torta Sbrisolona, servita con zabaione caldo, la Crostata alla marmellata di susine e la Tarte Tatin di pere che serviamo tiepida accompagnata da una pallina di gelato.

Prepariamo con passione anche vari dessert al cucchiaio tra i quali il Tiramisù, la Panna cotta (servita con salsa ai frutti di bosco, al cioccolato o al caramello), il Semifreddo al Torroncino, lo Zabaglione caldo servito con biscotti o fragole fresche e una Coppetta di gelato allo yogurt con una crema calda di frutti di bosco.

Concludiamo con i nostri sorbetti, apprezzati per la loro cremosità, al limone o al caffè.

Non manca la frutta, sempre e rigorosamente fresca, tagliata al momento e condita a piacere.

Gli antipasti
I nostri Salumi Piacentini sono stagionati in cantine di sasso con pavimento in terra battuta. Vengono serviti con la torta fritta e con una giardiniera di verdure di nostra preparazione.
Per chi non amasse il salume, abbiamo altre proposte che cambiano con il passaggio delle stagioni.
Tra gli altri antipasti, proponiamo anche: Culatello di Zibello, Prosciutto crudo di Parma, Prosciutto crudo e melone (in stagione), Culatta Devodier, Saviotto Savi, Insalata di pere-noci-roquefort, Insalata di bresaola-caprino-mele-mandorle, terrina di porcini e chips di patate, melanzane alla parmigiana.

I primi piatti
La nostra cucina è principalmente dedicata ai sapori di una volta; ricette tramandate da generazioni che mantengono saldi gusti che, altrimenti, rischierebbero di andare perduti.
Vi proproniamo: Tortelli di ricotta e spinaci alla Piacentina, Tortelli al sugo di funghi, Tortelli di zucca, Pisarei e fasò, Anolini in brodo, Anolini pasticciati al ragù, Tagliatelle ai funghi Porcini (freschi in stagione), Crespelle agli asparagi gratinate al forno (stagionale), Panzerotti di magro gratinati al forno, Risotto ai funghi Porcini, Risotto agli asparagi   (Stagionale), Tagliatelle al ragù di cinghiale.

I secondi piatti
La cucina piacentina, come larga parte della cucina emiliana, offre diversi secondi piatti a base di carne, tra cui spiccano la picula ad cavàl e l’anatra al forno. Il nostro menù è molto ampio e offre numerose alternative tra cui varie e selezionate carni alla griglia. In inverno potete trovare diverse proposte di umidi serviti con polenta, come il guanciale di manzo e lo spezzatino di cinghiale. In stagione, il menù prevede molti piatti a base di Funghi Porcini preparati dorati e fritti, alla griglia, alla genovese, trifolati e crudi da gustare in insalata con scaglie di grana e rucola.

I funghi porcini
Il fungo porcino è presente spontaneo nei boschi di tutto il territorio montano regionale, con sfumature organolettiche diverse da valle a valle.
I boschi più produttivi sono quelli di faggio, da noi concentrati soprattutto in Alta Val Nure, ma i funghi più profumati sono quelli che crescono nei boschi di Castagno e Quercia tipici della media e bassa collina.
A partire da inizio estate, fino alla fine di ottobre potete trovare, da noi, i Funghi Porcini, accuratamente selezionati e tutti con certificazione sanitaria.
Vi proponiamo: Terrina di funghi porcini e patate croccanti, Insalata di funghi Porcini con rucola e scaglie di grana, Funghi Porcini dorati e fritti, Funghi Porcini trifolati, Cappelle di funghi Porcini al forno con aglio e prezzemolo, Tris di funghi (impanati, trifolati, al forno).
VI RICORDIAMO CHE SONO PIATTI PROPOSTI IN STAGIONE (maggio-ottobre circa)

I dessert
Tutti i nostri dolci sono preparati esclusivamente in casa, con passione e cura cercando di mantenerci alla tradizione Piacentina, aggiungendo il nostro estro e la nostra creatività.
Vi proponiamo: Tiramisù della casa, Semifreddo all’amaretto e cioccolato, Semifreddo al torroncino, Panna cotta con salsa ai frutti di bosco (o caramello, o cioccolato), Mousse al cioccolato e caffè con granella di nocciole, Tarte tatin di mele caramellate (servita con pallina di gelato), Coppetta di gelato allo yogurt con frutti di bosco caldi, Zabaglione caldo con fragole o cantucci, Crostata di marmellata di prugne, Torta Sbrisolona, Crostata di pere caramellate e cioccolato, Sorbetto cremoso al limone o al caffè, Macedonia di frutta fresca, ananas o fragole, Frutti di bosco.

I Vini dei Colli Piacentini
I vigneti del Piacentino hanno una storia antichissima. Fossili, pergamene e oggetti ci riportano fino al 200 a.C., quando il vignaiolo etrusco Saserna offriva agli ospiti il Kilkevetra, vino prodotto nei boschi dell’Appennino. Un vero nettare, a cui si faticava a resistere. Vi era anzi chi vi indulgeva. Come il senatore romano Pisone, padre della moglie di Cesare, che fu accusato da Cicerone di bere troppi calici di vino di Placentia.
Note storiche che hanno avuto un’ulteriore conferma nel 1878, quando venne ritrovato nel letto del Po, a Croce Santo Spirito, il Gutturnium, il famoso boccale d’argento di epoca romana da cui ha preso il più celebre vino rosso della zona. I filari si distendono su dolci colline baciate dal sole. Le principali valli piacentine, Valtidone, Valtrebbia, Valnure, Valdarda hanno tutte una spiccata vocazione alla coltivazione di vigneti. Ne sgorgano vini ora vivaci ora importanti, accomunati da un’elevata qualità che li ha resi famosi anche fuori dai confini nazionali. E d’autunno si intrecciano le feste dedicate alla vendemmia, con carri, degustazioni e prodotti tipici. L’allegria passa di bicchiere in bicchiere, in una calorosa atmosfera di amicizia. Dal 1986 è operativo il Consorzio di tutela dei Vini D.O.C. Colli piacentini, costituitosi sotto l’egida della Camera di Commercio di Piacenza per iniziativa di 19 produttori. Il Consorzio si muove in due direzioni: da una parte, su autorizzazione del febbraio 1999 del Ministero dell’Agricoltura (oggi Ministero Politiche Agricole), tutela, controlla e vigila sulla produzione, e dall’altra parte valorizza e svolge attività promozionali con azioni mirate per far conoscere e divulgare i vini D.o.c.
La zona dei Colli Piacentini forma una zona vitivinicola relativamente omogenea che ha creato una serie di vini a Denominazione di Origine Controllata, conosciuta appunto come la DOC dei Colli Piacentini.

Go Local Val Trebbia non ha nessun contatto
diretto con la struttura
per cui per informazioni e prenotazioni
contattarla direttamente
ai recapiti forniti a inizio pagina

Pieve Dugliara PC – Trattoria La Pieve

Strada Provinciale, 33 – Loc. Pieve Dugliara, 29029 Rivergaro PC
Tel. +39 0523 956728
E-mail: info@trattorialapieve.net
Sito internet: www.trattorialapieve.net/
Pagina Facebook

Situato ai piedi delle colline della Val Trebbia, immerso nel tipico paesaggio medievale del Granducato di Parma e Piacenza, la Trattoria La Pieve, famosa per la cucina tradizionale emiliana, è ormai un consolidato punto di riferimento per locali e turisti che vogliono assaporare i piatti tipici della tradizione piacentina.
La Pieve è una tipica trattoria piacentina a gestione famigliare collocata ai piedi della Val Trebbia a circa 18 km da Piacenza, in una frazione di Rivergaro chiamata Pieve Dugliara.
La struttura della trattoria La Pieve è composta da due sale interne, una veranda e un giardino esterno per la stagione estiva. Gli ambienti si prestano bene sia per cene e banchetti riservati che per allegre tavolate di amici o festosi rinfreschi.

Il menù proposto dalla nostra trattoria racchiude piatti tipici della cucina tradizionale piacentina come il gnocco fritto, i salumi nostrani, i tortelli con la coda, gli anolini, il brasato, la torta sbrisolona e tanti altri…tutti da assaggiare!
Ogni piatto viene prodotto secondo le ricette tradizionali locali e con prodotti accuratamente selezionati.
L’assortimento di salumi e la selezione di carni che proponiamo alla nostra clientela proviene da produttori locali che utilizzano bestiame allevato secondo le normative del settore.
Tortelli, pisarei e faso’, anolini, chicche della nonna, gnocchi, fettuccine e tutta la pasta fresca così come i sughi che utilizziamo, vengono tutti prodotti a mano nella nostra cucina.
Anche la selezione di dolci viene tutta prodotta da noi ed è ispirata alle ricette tradizionali.
La Trattoria La Pieve è pronta ad accogliervi in un’ atmosfera famigliare dove potrete sentirvi come a casa.

Go Local Val Trebbia non ha nessun contatto
diretto con la struttura
per cui per informazioni e prenotazioni
contattarla direttamente
ai recapiti forniti a inizio pagina

Niviano PC – Ristorante Olympia

Strada Statale 45,102 Niviano 29029 Rivergaro PC
Tel.:  0523 957608
E-mail: info@ristoranteolympia.it
Sito internet: www.ristoranteolympia.it
Pagina Facebook

A poca distanza da Grazzano Visconti, Castell’Arquato, Palazzo Farnese e da Rivalta si trova il Ristorante Olympia con i suoi 400 posti è pronto ad accogliervi ed accompagnarvi nei vostri momenti più belli.
Situato all’ingresso di una delle vallate più belle del nord Italia, la Val Trebbia, nei pressi di Rivergaro nota località turistica, questo ristorante ha saputo mantenere inalterate le doti di genuinità e qualità della cucina tipica piacentina.
Il ristorante Olympia, unitamente ad un servizio impeccabile e ben organizzato, offre la possibilità di far fronte a qualsiasi esigenza ristorativa.
Si potranno quindi assaporare i piatti tipici piacentini, preparati nella più rigorosa delle tradizioni casalinghe, deliziarsi con i prelibati salumi preparati come una volta e gustare gli ottimi vini dei Colli Piacentini.

Due grandi sale luminose e climatizzate faranno da scenografico sfondo alle vostre cerimonie, banchetti, comunioni, cresime, cene, a tutte quelle occasioni speciali che meritano di essere ricordate in modo speciale sotto ogni punto di vista.
Il ristorante è dotato anche di un ampio piazzale.
La cucina tradizionale piacentina è la nostra specialità.
Mettiamo a disposizione un’ampia scelta di piatti e ottimi vini da abbinare per costruire il menù su misura del cliente, sia per quanto riguarda il gusto personale che il budget.
I piatti elencati di seguito sono tra i più tradizionali, ma nelle pagine seguenti proponiamo diverse soluzioni.
Aperitivo a buffet
• Coppa di spumante
• Analcolico alla frutta
• Canapé di terra e mare
• Sfogliatine con pancetta
affumicata artigianalmente
• Piccole delicatezze di pane bianco
• Scaglie di grana
Antipasti
• Crudo Parma, salame nostrano
• Coppa e pancetta piacentina
• Torta soffice al formaggio
• Bruschetta, crostini gratinati
Primi piatti
• Caserecce di pasta fresca con porcini e pomodorini
• Panzerotti al forno
• Tortelli al burro e salvia
• Chicche al gorgonzola
• Risotto al basilico
• Tortellini verdi con porcini
• Ravioli in brodo
• Risotto ai funghi
• Pisarei e fasö
• Tortelli di zucca con burro, rosmarino e pinoli
Secondi piatti
• Filetto alle erbe con patate e rosmarino
• Cervo con castagne
• Roast-beef al limone
• Vitello al forno
• Coppa
• Puntina
• Prosciutto di Praga
Chiusura
• Dolce con spumante

Proponiamo inoltre pranzi e serate a tema con selvaggina, cervo, cinghiale, lepre, castagne e polenta. Il tutto accompagnato da un’ampia scelta di ottimi vini.

Go Local Val Trebbia non ha nessun contatto
diretto con la struttura
per cui per informazioni e prenotazioni
contattarla direttamente
ai recapiti forniti a inizio pagina

Costa di Bassano PC – Osteria Il Ristoro del Bagnolo

Località Costa di Bassano, 54 29029 Rivergaro PC Tel.: 0523 958600 – Cell.: 338 4106724 Email: mulazzi-enrico@hotmail.it Sito internet: osteriailristorodelbagnolo.weebly.com/index.html  Il Ristoro del Bagnolo è un’osteria storica fondata da quasi cent’anni. Da generazioni la tradizione della buona cucina contraddistingue l’Osteria il Ristoro del Bagnolo e adesso è Enrico “Rico” che tramanda questa tradizione ai giorni nostri. Il Ristoro del Bagnolo è rinomato per le sue merende ed è un ottimo locale per pranzare o cenare piacevolmente con la tradizione e la genuinità sempre servite a tavola.
La Cucina La tradizione del Ristoro del Bagnolo è quella di offrire una cucina molto naturale e ingredienti genuini. iniziando dagli antipasti, alici marinate, varie qualità di sott’oli con salumi nostrani curati nella cantina di stagionatura del locale. Passando ai primi piatti alcuni primi tipici sono le chicche della nonna, i tortelli e le chitarre tutti serviti con un gustoso sugo ai funghi. Passando ora ai secondi vi illustreremo una gamma di piatti serviti soprattutto nella stagione invernale: cotechini cotti alla brace con polenta alla piastra croccante, carne proveniente da allevamenti della zona che si suddivide in: costate, bistecche, hamburger e braciole e per ultimo ma non ultimo frittate con bide e funghi porcini. Tutto è accompagnato da ottimi vini locali e un buonissimo pane fatto in casa!!! L’Osteria Godetevi dei momenti piacevoli a pranzo a merenda o a cena al Ristoro del Bagnolo. Sia d’estate all’aperto in terrazza, sia d’inverno nella sala interna con camino o nella più privata sala interna superiore, l’osteria sarà sempre pronta ad offrirvi un’esperienza culinaria genuina e deliziosa e il piacere che si prova nelle cose semplici. L’Osteria il Ristoro del Bagnolo offre anche questi servizi: Bar Negozio di alimentari Vendita tabacchi Lotterie istantanee “Gratta e Vinci” Ricariche cellulari

Go Local Val Trebbia non ha nessun contatto diretto con la struttura per cui per informazioni e prenotazioni contattarla direttamente ai recapiti forniti a inizio pagina

Vej PC – Agriturismo l’Urteia

V.le Marconi 56, Loc. Vej, 29029 Rivergaro PC
Tel.: 0039 0523.956711
E-mail: info@urteia.it
Sito internet: www.urteia.it/

L’agriturismo l’Urteia è…
Amore per la campagna! Rispettiamo la natura e i suoi tempi, coltiviamo in modo biologico usiamo concimi naturali e raccogliamo a mano. Si fa fatica, ma i risultati si vedono.
Cucina tipica! Tortelli piacentini, Pisarei e fasò fatti a mano come una volta.
Alloggi! Semplici, rustici e confortevoli…quello che ci vuole dopo una mangiata.
Agricampeggio! Piazzole immerse nel verde per camper, tende e caravan, complete di tutti i servizi. Il miglior modo per vivere la natura del parco del trebbia.
Spazi per cerimonie, convention ed eventi! Condividi con noi i tuoi momenti speciali o le tue riunioni aziendali. Contattaci per avere dettagli sulle strutture e preventivi dedicati.
Agricoltura biologica
Nei nostri 10 ettari coltiviamo ortaggi, cereali e foraggere.
Gli ortaggi vengono principalmente impiegati nella nostra cucina. Inoltre riforniamo alcuni ristoranti della zona, gruppi d’acquisto, supermercati biologici e la cooperativa agricola Des Tacum (www.destacum.it).
I cereali vengono macinati per ricavare la farina per il pane del nostro forno e per la pasta fresca.
I foraggi dei prati servono per l’alimentazione del bestiame, tra cui Stella, la nostra cavalla; in cambio riceviamo preziosissimo letame ; come diceva Fabrizio De Andrè, “Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori”.

IL PATTO CON L’AMBIENTE
In ogni stagione l’orto ci dona i suoi frutti: in primavera  incominciamo a raccogliere asparagi, fragole, cicoria e lattuga; seguono poi le zucchine, cetrioli, melanzane, peperoni, patate, cipolle, meloni e cocomeri. Produciamo tante varietà diverse di pomodori: ciliegino, datterino, Roma, genovese, cuore di bue e San Marzano, dal quale ricaviamo la nostra pregiatissima passata, che in tanti clienti ci prenotano per conservarla durante l’inverno. Zucche, verze, cavolfiori, broccoli, cima di rapa e cavolo nero sono alcuni degli ortaggi che abbiamo anche nelle stagioni fredde.
Abbiamo tante piante da frutto, anche di varietà antiche: mele, pere, albicocche, pesche, fichi, cotogne, ciliegie, amarene e kiwi. Da queste genuine prelibatezze otteniamo le nostre confetture e composte.

Metodo biologico
Coltiviamo l’azienda con metodo biologico, rispettando i ritmi della natura e raccogliendo gli ortaggi a mano. Si fa una gran fatica, ma i risultati si vedono. Siamo certificati da un organismo accreditato dal 2001.
Non usiamo concimi chimici, ma solo quelli organici, in parte provenenti dallo scarto umido biodegradabile della cucina unito al letame.
Nessun diserbo chimico, solo metodi naturali come zappatura, sarchiatura e pacciamatura.
Una parte dei terreni viene ciclicamente lasciata non coltivata per farla riposare e maturare.
Il tutto si avvicenda a rotazione, anno dopo anno.
Abbiamo ripristinato vecchi argini e boschetti, introducendo specie arboree autoctone, creando così un’oasi naturale dove i nostri ospiti possono passeggiare e, perché no, anche fare un pisolino all’ombra di un albero.

La nostra azienda è racchiusa nel Parco Fluviale del Trebbia (www.parchidelducato.it/page.asp?IDCategoria=3729): un formidabile corridoio migratorio racchiuso in un’area protetta di 4031 ettari, ricchi di natura e biodiversità, dove è facile incontrare daini, caprioli, aironi, occhioni, sterne, gruccioni, corrieri piccoli, ricci, istrici, volpi e cinghiali.

Utilizziamo solo Energia Elettrica “pulita”, cioè proveniente da fonti rinnovabili.
Con l’obiettivo di ridurre al minimo l’impatto ambientale e rendere la nostra azienda sostenibile più possibile, per la pulizia della cucina e del bucato utilizziamo  gli Agridetergenti “Brillor” di Cascina Meira (www.cascinameira.com) . Sono prodotti con materie prime vegetali, facilmente e totalmente biodegradabili. Il che significa che con l’uso di questi detersivi non lasciamo residui contenenti soda caustica sui nostri piatti, aiutiamo l’agricoltura e, soprattutto, non inquiniamo l’acqua e l’ambiente.

Cantina
Passato e tradizione
È la parte più antica dei fabbricati dell’intera azienda. Il metodo di costruzione richiama lo stile architettonico tipico del XVI secolo. Un’ampia volta a sesto ribassato realizzata con mattoni in terracotta, poggia su pareti costruite da linee alterne di sassi del fiume Trebbia e masselli in cotto, elementi costruttivi cinquecenteschi tipici nel piacentino.
Verso la fine dell’800 un sacerdote acquistò gli interi possedimenti elevando sopra la cantina la casa di pianta rettangolare stretta e lunga, di tre piani fuori terra, sormontati da una torretta. Sarebbe diventata la sua tenuta estiva. E così fu per circa quindici anni.
Nel silenzio e nel buio di questo locale, dove per secoli generazioni di contadini si succedevano l’una all’altra nella produzione del vino, durante i conflitti che hanno segnato il ‘900 trovavano nascondiglio uomini in fuga e talvolta armi e metalli, nascosti tra tini e torchi in legno.
I nonni Serafino e Angela furono gli ultimi ad usare questa cantina per la lavorazione dell’uva da mosto. Negli anni ’70 vi fu installato un alambicco per la distillazione della grappa e per buona parte era utilizzata a magazzino.
Negli anni ’90 si intervenne per ripristinare e riqualificare la cantina e renderla un ambiente totalmente dedicato alla stagionatura dei salumi piacentini: qui riposano a lungo salami, pancette,  mariole, coppe e culacce. Un’attento controllo di temperatura e umidità, unito a pazienti interventi con metodi del tutto naturali permettono una preziosa maturazione di questi insaccati. Mediamente la coppa e la pancetta sono stagionate per 12 mesi, il salame 7 mesi e la culaccia per 18 mesi.
Gustando gli affettati al tavolo dell’agriturismo L’Urteia, si celebra la storia di questa antica cantina.

 

La cucina
“Dal 1998 mettiamo amore nel cucinare i nostri piatti, perché crediamo che il connubio di qualità e passione permetta di abbinare il gusto alla sostanza di un buon piatto” famiglia Maschi.
Il menù dell’agriturismo L’Urteia è composto prevalentemente da piatti della cucina tipica piacentina, preparati in casa secondo una tradizione secolare tramandata da madre in figlio. Impiegando al meglio le risorse che la campagna può dare, il tutto sotto la direzione vigile della razdura, viene offerto all’ospite la genuina bontà emiliana, proprio come una volta.
Oltre ai grandi classici, tra cui spiccano i turtei cu la cua (tortelli piacentini con la coda) e anvein in bröd (ravioli in brodo), in ogni stagione si trovano anche alcuni ortaggi impreziositi dell’inventiva dei cucinieri, come il carpaccio di pomodoro verde (prelibatezza estiva) e la verza all’acciuga (sorprendente contorno invernale).
Gli ingredienti utilizzati sono di altissima qualità e di controllo garantito e provengono per lo più dalla produzione agricola biologica dell’azienda o da realtà limitrofe, con la preferenza nella scelta di alimenti a marchio BIO, DOP e IGT o comunque sempre italiani.
Su prenotazione viene preparata la burtleina , o bortellina, un capolavoro della cucina contadina: una gustosa pastella cotta in padella, ottima se mangiata con i salumi o anche da sola, oppure cotta con la cipolla.
Tutto l’anno sono disponibili i chisuléi (chisolino o gnocco fritto piacentino) abbinato a saporiti salumi: una lenta stagionatura nella cantina dell’agriturismo, rende quest’ultimi una prelibatezza per il palato di chi li assaggia. Il profumo di coppa e pancetta è inconfondibile: solo un’attesa di 13 mesi regala certe sensazioni. Anche il salame è stagionato a lungo, minimo 5 mesi: è sempre promosso all’esame degli esperti per diventare il cosiddetto “salame con la goccia”.
In cucina vengono sfornate fragranti pagnotte e ottime crostate.
Sempre dal forno, escono i succulenti arrosti di coppa e faraona, presenti tutto l’anno.
E dall’antipasto al contorno ci sono sempre tante, anzi tantissime verdure dell’orto, o meglio, ad l’urteia.

Cucina e sale da pranzo sono ricavati dalle vecchie stalle dove, nel secolo scorso, il nonno Serafino Maschi allevava i bovini da latte. L’ambiente ristrutturato con soffitti in legno e arredamenti rustici, accoglie fino ad un massimo di 115 ospiti in due sale; nel salone principale, il più ampio, un grande camino e la stufa in ceramica riscaldano lo spazio rendendo unico il convivio. Nella saletta, la più piccola e accogliente, un tavolo quadrato fa accomodare gruppi fino a un massimo di 14 persone: l’ambiente perfetto per passare un intimo pranzo in famiglia o una riservata cena di lavoro.
Si è scelto di fare i tavoli più larghi del solito e di lasciare molto spazio tra una tavolata e l’altra, per consentire agli ospiti di restare più comodi possibile e di non rendere il locale troppo affollato.
In primavera ed estate gli ospiti possono godersi l’aria fresca della val Trebbia e i profumi della natura, gustando piatti genuini nell’antico cortile della fattoria, protetti dal grande gazebo o sorseggiando un buon bicchiere di vino rosso seduti sotto il glicine.

 

L’agriturismo L’Urteia è il posto giusto per cenare romanticamente davanti ad un ceppo scoppiettante che arde nel camino. Allo stesso tempo l’ospite trova gli spazi ampi e comodi per trascorrere i momenti in compagnia di amici e famigliari e festeggiare nelle più svariate occasioni: compleanno e anniversario, battesimo, cresima e comunione, cena di laurea, addio al celibato e nubilato, cena aziendale con i colleghi, gita in val Trebbia.
La parte esterna dell’agriturismo, con i suoi scorci su aiuole fiorite e piante profumate, fa della struttura la location perfetta per un matrimonio rustico, organizzando qui il proprio banchetto nuziale. Sempre soddisfatte le richieste degli sposi, potendo offrire ai loro ospiti sia menù frugali che liste più elaborate con allestimenti più curati, rimanendo sempre legati alla semplicità e genuinità che contraddistingue l’agriturismo.
Chi vuole una cena con programma “alternativo” trova un’ampia offerta di dinner show: cena con delitto, teatro in tavola e degustazioni a tema vengono programmate stagionalmente.
Nel periodo invernale, da ottobre a maggio, la cucina apre con regolarità per la cena del sabato e il pranzo della domenica. Nel periodo estivo, da giugno a settembre, invece si apre tutte le sere del weekend dal venerdì alla domenica e il pranzo della domenica. Si consiglia sempre di telefonare prima, per riservare il proprio tavolo.
Per i pranzi e le cene negli altri giorni, si apre solo su prenotazione per compagnia con numero minimo di 15 ospiti.
Il pranzo viene servito dalle 12 e la cena dalle 19.45.
L’ospite può ordinare con scelta alla carta, oppure organizzare anticipatamente anche dei menù degustazione o a prezzo fisso.

L’Alloggio
All’agriturismo L’Urteia si può dormire in cinque accoglienti camere. A pochi minuti da Piacenza l’ospite può riposare nella tranquillità della campagna, avvolto dagli splendidi scenari delle colline della Val Trebbia. E le coccole non finiscono alla mattina: infatti il risveglio all’agriturismo L’Urteia è accompagnato da un’abbondante colazione con frutta di stagione, crostate, biscotti, pane casereccio, burro con marmellata fatta in casa, bevande calde, succhi di frutta, e tante bontà anche per chi ama i sapori salati di prosciutto, formaggio e uova. Solo il meglio per chi vuole partire alla scoperta delle valli piacentine e dei piaceri del territorio. L’ospite può passeggiare lungo le aiuole fiorite attorno alla cascina e godere così del profumo dei roseti e delle erbe aromatiche. Proseguendo sulla stradina che costeggia l’azienda, si arriva a piedi in soli 5 minuti nel Parco fluviale del Trebbia per osservare la fauna e la flora selvatica nel loro ambiente naturale. Questo rende l’agriturismo la meta ideale per chi vuole fare jogging prima o dopo una bella dormita.

La prima camera superior gode di una posizione favorita: dotata di balcone per poter leggere un libro all’ombra del maestoso albero di cachi, oppure per godersi l’aria fresca nelle serate estive. La camera basic è a piano terra, concepita con il bagno per disabili e accoglie fino a tre ospiti. Può essere una confortevole camera matrimoniale ad uso singolo, una doppia con letti separati o con letto matrimoniale, oppure tripla. L’arredamento è rustico e sobrio ma allo stesso tempo funzionale, come la genuina personalità della famiglia Maschi. Ciascun alloggio ha aria condizionata, frigobar, TV, riscaldamento autonomo, bagno con doccia, connessione internet Wi-Fi gratuita, asciugacapelli. Sono presenti alcune utilità come zanzariere e consolle scrittoio. L’agriturismo L’urteia è dotato di un ampio parcheggio privato e scoperto per auto e pullman, campo giochi attrezzato per bambini accompagnati da adulti, prato in erba per giochi con palla. La zona di accesso esterno agli alloggi è illuminata tutta la notte. E’ attivo un servizio notturno di vigilanza privata con guardia giurata.

Il servizio comprende:
Pernottamento e prima colazione
Corredo biancheria da bagno con cambio ogni 2 giorni o a fine soggiorno se inferiore.
Corredo biancheria da letto con cambio ogni 7 giorni o a fine soggiorno se inferiore.
Pulizia giornaliera del bagno con sistemazione del letto.
Sanificazione della camera ogni 7 giorni o a fine soggiorno se inferiore.
Fatturazione e pagamento: ogni settimana o a fine soggiorno se inferiore.

L’agriturismo è convenzionato con il vicinissimo Tennis Club  di Rivergaro, che a 100 mt dalla struttura offre due campi all’aperto, di cui uno in terra battuta. Tutto ciò fa dell’azienda agrituristica L’Urteia la sosta  preferita non solo per i turisti, ma anche per chi è in  viaggio di lavoro come agenti di commercio, professionisti, business men, insegnanti. La quiete che la circonda, la pulizia degli ambienti, la bontà della cucina, l’accoglienza familiare, le tariffe vantaggiose e la posizione di rapido raggiungimento dalla città sono alcune delle qualità della  struttura. Per saperne di più, vai alla pagina visita il territorio.Al primo piano dell’antico fienile l’ospite trova alloggio in 4 camere, due standard e due superior, ampie circa 25 metri quadrati: sono semplici ma cariche di fascino, con soffitto in cotto e travi in legno a vista. Ogni camera ha un letto matrimoniale. Inoltre c’è lo spazio per un terzo letto singolo oppure il lettino per neonati. I bambini più grandi possono dormire in un comodo letto a due piazze su soppalco. Le due camere standard hanno il soppalco a vista sulla camera dei genitori. Le due camere superior hanno il caminetto davanti al quale scaldarsi e rendere la notte più romantica.

Servizi aggiuntivi:
“Ho fame, ma non esco”: preparazione di gustosi taglieri di salumi e formaggi e altri sfiziosi piatti per uno spuntino o una degustazione direttamente in camera. La soluzione migliore per chi arriva tardi e trova la cucina chiusa.
Cicloturismo: biciclette per escursioni.
Tennis: prenotazione campi all’aperto.
Trekking: prenotazione telefonica gratuita di guida ambientale escursionistica (GAE) abilitata
Arte: biglietti gratuiti per l’ingresso alla galleria d’arte moderna Ricci Oddi. Offerta soggetta a disponibilità.
Castello: prenotazione telefonica gratuita per visite guidate al Castello di Rivalta
Paintball: convenzione con l’associazione Paintball Piacenza per prenotazione gratuita del campo.
Cantine: convenzione con aziende vitivinicole locali per prenotazione gratuita di visita guidata e degustazione prodotti tipici.

CAMPEGGIO
Un’area totalmente dedicata al campeggio composta da piazzola di 60 metri quadrati, con fondo drenante e tanto prato attorno.
Allaccio corrente 220 V 6A, carico acqua potabile.
Servizi igienici completi di docce , lavandini con acqua calda, toilette, lavatoi e asciugacapelli.
Wi-fi e punto barbeque .

 

TARIFFE: PIAZZOLA 60 mq 30,00 € / notte (fino a 2 persone) + 3,00 euro / notte per ogni persona in più. I bambini fino ai 3 anni non si conteggiano. Spazio per tenda piccola: 15,00 € / notte per tenda da una persona, 24,00 € / notte per tenda da 2 persone. I prezzi includono: docce e servizi con acqua calda, allaccio corrente, carico acqua potabile, wi-fi e asciugacapelli. Animali ammessi fino ad un massimo di 1 a piazzola. I cani vanno sempre tenuti al guinzaglio. Per questioni igieniche e di decoro è assolutamente obbligatorio accompagnare  i propri animali all’area sgambamento pubblica, che si trova a poche decine di metri dal nostro agricampeggio. Convenzioni* sconto del 10% sul prezzo della piazzola per i soci del ClubPleinAir, Camper Club Italiano, Touring Club Italiano, Camper On Line, FAI (Fondo Ambiente Italiano), In Camper Con Gusto. * NON APPLICABILI NEI PERIODI IN PROMOZIONE.

Go Local Val Trebbia non ha nessun contatto diretto con la struttura per cui per informazioni e prenotazioni contattarla direttamente ai recapiti forniti a inizio pagina

Ancarano Sotto PC – Agriturismo Il Poggio Cardinale

Località Ancarano Sotto, 177 29029 – Rivergaro PC
Tel.:  0523.958598
E.mai: info@ilpoggiocardinale.it
Sito internet: www.ilpoggiocardinale.it/it/

Siamo Alessandra e Luigi e vogliamo condividere con i nostri ospiti il piacere di vivere in contatto con la natura. Ci proponiamo di valorizzare la relazione città – campagna e di favorire il recupero del valore culturale e ambientale di questo splendido territorio che è la Val Trebbia.
La nostra azienda agricola produce frutta, verdura e cereali seguendo la naturale stagionalità dei prodotti, inoltre proponiamo le carni e i salumi di bovini e suini del territorio allevati in collaborazione con aziende agricole della zona.

L’Agriturismo è dotato di 9 camere di cui una attrezzata per accogliere persone con disabilità.
L’arredamento è particolarmente curato per offrire un piacevole soggiorno in totale relax.
Pensate per favorire il riposo e garantire la privacy, le nostre stanze si aprono sui meravigliosi panorami delle nostre colline, cullati da una piacevole brezza che anche nelle giornate più calde ci accompagna sempre.
Le camere hanno ciascuna il nome di un fiore, e sono una quadrupla, una tripla, 6 matrimoniali, una singola.
Tutte le camere dell’agriturismo dispongono di:
servizi privati con doccia
aria condizionata
TV color
connessione internet gratuita

Check-in & check-out: Check-in: è possibile accedere alle camere dalle ore 14 fino alle 23. Check-out: è necessario lasciare le camere entro e non oltre le 10:00. Si accettano cani e gatti. Tantissime occasioni di divertimento per i più piccoli, all’aria aperta e in allegria! Il Poggio Cardinale offre numerose attrattive per poter trascorrere una piacevole vacanza coinvolgendo i più piccoli in giochi e opportunità di svago. All’esterno dell’agriturismo troverete una grande area giochi con dondolini e molti altri giochi, inoltre disponibile un campo da calcetto. Una zona bimbi è presente anche all’interno in adiacenza della sala ristorante. In particolare offriamo: – Azienda accessibile ai disabili; – Ristorazione; – Presenza di spazi coperti per merenda e pranzi al sacco anche in caso di pioggia;– Degustazioni. Salone Il grande fienile posto al piano superiore sopra il ristorante è stato trasformato in una grande sala polivalente con una capienza di oltre 100 posti, destinata a conferenze , convegni, seminari e riunioni. Inoltre può ospitare feste private a buffet , aperitivi e cerimonie.

Go Local Val Trebbia non ha nessun contatto diretto con la struttura per cui per informazioni e prenotazioni contattarla direttamente ai recapiti forniti a inizio pagina


1 2 3