Vej PC – Agriturismo l’Urteia

V.le Marconi 56, Loc. Vej, 29029 Rivergaro PC
Tel.: 0039 0523.956711
E-mail: info@urteia.it
Sito internet: www.urteia.it/

L’agriturismo l’Urteia è…
Amore per la campagna! Rispettiamo la natura e i suoi tempi, coltiviamo in modo biologico usiamo concimi naturali e raccogliamo a mano. Si fa fatica, ma i risultati si vedono.
Cucina tipica! Tortelli piacentini, Pisarei e fasò fatti a mano come una volta.
Alloggi! Semplici, rustici e confortevoli…quello che ci vuole dopo una mangiata.
Agricampeggio! Piazzole immerse nel verde per camper, tende e caravan, complete di tutti i servizi. Il miglior modo per vivere la natura del parco del trebbia.
Spazi per cerimonie, convention ed eventi! Condividi con noi i tuoi momenti speciali o le tue riunioni aziendali. Contattaci per avere dettagli sulle strutture e preventivi dedicati.
Agricoltura biologica
Nei nostri 10 ettari coltiviamo ortaggi, cereali e foraggere.
Gli ortaggi vengono principalmente impiegati nella nostra cucina. Inoltre riforniamo alcuni ristoranti della zona, gruppi d’acquisto, supermercati biologici e la cooperativa agricola Des Tacum (www.destacum.it).
I cereali vengono macinati per ricavare la farina per il pane del nostro forno e per la pasta fresca.
I foraggi dei prati servono per l’alimentazione del bestiame, tra cui Stella, la nostra cavalla; in cambio riceviamo preziosissimo letame ; come diceva Fabrizio De Andrè, “Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori”.

IL PATTO CON L’AMBIENTE
In ogni stagione l’orto ci dona i suoi frutti: in primavera  incominciamo a raccogliere asparagi, fragole, cicoria e lattuga; seguono poi le zucchine, cetrioli, melanzane, peperoni, patate, cipolle, meloni e cocomeri. Produciamo tante varietà diverse di pomodori: ciliegino, datterino, Roma, genovese, cuore di bue e San Marzano, dal quale ricaviamo la nostra pregiatissima passata, che in tanti clienti ci prenotano per conservarla durante l’inverno. Zucche, verze, cavolfiori, broccoli, cima di rapa e cavolo nero sono alcuni degli ortaggi che abbiamo anche nelle stagioni fredde.
Abbiamo tante piante da frutto, anche di varietà antiche: mele, pere, albicocche, pesche, fichi, cotogne, ciliegie, amarene e kiwi. Da queste genuine prelibatezze otteniamo le nostre confetture e composte.

Metodo biologico
Coltiviamo l’azienda con metodo biologico, rispettando i ritmi della natura e raccogliendo gli ortaggi a mano. Si fa una gran fatica, ma i risultati si vedono. Siamo certificati da un organismo accreditato dal 2001.
Non usiamo concimi chimici, ma solo quelli organici, in parte provenenti dallo scarto umido biodegradabile della cucina unito al letame.
Nessun diserbo chimico, solo metodi naturali come zappatura, sarchiatura e pacciamatura.
Una parte dei terreni viene ciclicamente lasciata non coltivata per farla riposare e maturare.
Il tutto si avvicenda a rotazione, anno dopo anno.
Abbiamo ripristinato vecchi argini e boschetti, introducendo specie arboree autoctone, creando così un’oasi naturale dove i nostri ospiti possono passeggiare e, perché no, anche fare un pisolino all’ombra di un albero.

La nostra azienda è racchiusa nel Parco Fluviale del Trebbia (www.parchidelducato.it/page.asp?IDCategoria=3729): un formidabile corridoio migratorio racchiuso in un’area protetta di 4031 ettari, ricchi di natura e biodiversità, dove è facile incontrare daini, caprioli, aironi, occhioni, sterne, gruccioni, corrieri piccoli, ricci, istrici, volpi e cinghiali.

Utilizziamo solo Energia Elettrica “pulita”, cioè proveniente da fonti rinnovabili.
Con l’obiettivo di ridurre al minimo l’impatto ambientale e rendere la nostra azienda sostenibile più possibile, per la pulizia della cucina e del bucato utilizziamo  gli Agridetergenti “Brillor” di Cascina Meira (www.cascinameira.com) . Sono prodotti con materie prime vegetali, facilmente e totalmente biodegradabili. Il che significa che con l’uso di questi detersivi non lasciamo residui contenenti soda caustica sui nostri piatti, aiutiamo l’agricoltura e, soprattutto, non inquiniamo l’acqua e l’ambiente.

Cantina
Passato e tradizione
È la parte più antica dei fabbricati dell’intera azienda. Il metodo di costruzione richiama lo stile architettonico tipico del XVI secolo. Un’ampia volta a sesto ribassato realizzata con mattoni in terracotta, poggia su pareti costruite da linee alterne di sassi del fiume Trebbia e masselli in cotto, elementi costruttivi cinquecenteschi tipici nel piacentino.
Verso la fine dell’800 un sacerdote acquistò gli interi possedimenti elevando sopra la cantina la casa di pianta rettangolare stretta e lunga, di tre piani fuori terra, sormontati da una torretta. Sarebbe diventata la sua tenuta estiva. E così fu per circa quindici anni.
Nel silenzio e nel buio di questo locale, dove per secoli generazioni di contadini si succedevano l’una all’altra nella produzione del vino, durante i conflitti che hanno segnato il ‘900 trovavano nascondiglio uomini in fuga e talvolta armi e metalli, nascosti tra tini e torchi in legno.
I nonni Serafino e Angela furono gli ultimi ad usare questa cantina per la lavorazione dell’uva da mosto. Negli anni ’70 vi fu installato un alambicco per la distillazione della grappa e per buona parte era utilizzata a magazzino.
Negli anni ’90 si intervenne per ripristinare e riqualificare la cantina e renderla un ambiente totalmente dedicato alla stagionatura dei salumi piacentini: qui riposano a lungo salami, pancette,  mariole, coppe e culacce. Un’attento controllo di temperatura e umidità, unito a pazienti interventi con metodi del tutto naturali permettono una preziosa maturazione di questi insaccati. Mediamente la coppa e la pancetta sono stagionate per 12 mesi, il salame 7 mesi e la culaccia per 18 mesi.
Gustando gli affettati al tavolo dell’agriturismo L’Urteia, si celebra la storia di questa antica cantina.

 

La cucina
“Dal 1998 mettiamo amore nel cucinare i nostri piatti, perché crediamo che il connubio di qualità e passione permetta di abbinare il gusto alla sostanza di un buon piatto” famiglia Maschi.
Il menù dell’agriturismo L’Urteia è composto prevalentemente da piatti della cucina tipica piacentina, preparati in casa secondo una tradizione secolare tramandata da madre in figlio. Impiegando al meglio le risorse che la campagna può dare, il tutto sotto la direzione vigile della razdura, viene offerto all’ospite la genuina bontà emiliana, proprio come una volta.
Oltre ai grandi classici, tra cui spiccano i turtei cu la cua (tortelli piacentini con la coda) e anvein in bröd (ravioli in brodo), in ogni stagione si trovano anche alcuni ortaggi impreziositi dell’inventiva dei cucinieri, come il carpaccio di pomodoro verde (prelibatezza estiva) e la verza all’acciuga (sorprendente contorno invernale).
Gli ingredienti utilizzati sono di altissima qualità e di controllo garantito e provengono per lo più dalla produzione agricola biologica dell’azienda o da realtà limitrofe, con la preferenza nella scelta di alimenti a marchio BIO, DOP e IGT o comunque sempre italiani.
Su prenotazione viene preparata la burtleina , o bortellina, un capolavoro della cucina contadina: una gustosa pastella cotta in padella, ottima se mangiata con i salumi o anche da sola, oppure cotta con la cipolla.
Tutto l’anno sono disponibili i chisuléi (chisolino o gnocco fritto piacentino) abbinato a saporiti salumi: una lenta stagionatura nella cantina dell’agriturismo, rende quest’ultimi una prelibatezza per il palato di chi li assaggia. Il profumo di coppa e pancetta è inconfondibile: solo un’attesa di 13 mesi regala certe sensazioni. Anche il salame è stagionato a lungo, minimo 5 mesi: è sempre promosso all’esame degli esperti per diventare il cosiddetto “salame con la goccia”.
In cucina vengono sfornate fragranti pagnotte e ottime crostate.
Sempre dal forno, escono i succulenti arrosti di coppa e faraona, presenti tutto l’anno.
E dall’antipasto al contorno ci sono sempre tante, anzi tantissime verdure dell’orto, o meglio, ad l’urteia.

Cucina e sale da pranzo sono ricavati dalle vecchie stalle dove, nel secolo scorso, il nonno Serafino Maschi allevava i bovini da latte. L’ambiente ristrutturato con soffitti in legno e arredamenti rustici, accoglie fino ad un massimo di 115 ospiti in due sale; nel salone principale, il più ampio, un grande camino e la stufa in ceramica riscaldano lo spazio rendendo unico il convivio. Nella saletta, la più piccola e accogliente, un tavolo quadrato fa accomodare gruppi fino a un massimo di 14 persone: l’ambiente perfetto per passare un intimo pranzo in famiglia o una riservata cena di lavoro.
Si è scelto di fare i tavoli più larghi del solito e di lasciare molto spazio tra una tavolata e l’altra, per consentire agli ospiti di restare più comodi possibile e di non rendere il locale troppo affollato.
In primavera ed estate gli ospiti possono godersi l’aria fresca della val Trebbia e i profumi della natura, gustando piatti genuini nell’antico cortile della fattoria, protetti dal grande gazebo o sorseggiando un buon bicchiere di vino rosso seduti sotto il glicine.

 

L’agriturismo L’Urteia è il posto giusto per cenare romanticamente davanti ad un ceppo scoppiettante che arde nel camino. Allo stesso tempo l’ospite trova gli spazi ampi e comodi per trascorrere i momenti in compagnia di amici e famigliari e festeggiare nelle più svariate occasioni: compleanno e anniversario, battesimo, cresima e comunione, cena di laurea, addio al celibato e nubilato, cena aziendale con i colleghi, gita in val Trebbia.
La parte esterna dell’agriturismo, con i suoi scorci su aiuole fiorite e piante profumate, fa della struttura la location perfetta per un matrimonio rustico, organizzando qui il proprio banchetto nuziale. Sempre soddisfatte le richieste degli sposi, potendo offrire ai loro ospiti sia menù frugali che liste più elaborate con allestimenti più curati, rimanendo sempre legati alla semplicità e genuinità che contraddistingue l’agriturismo.
Chi vuole una cena con programma “alternativo” trova un’ampia offerta di dinner show: cena con delitto, teatro in tavola e degustazioni a tema vengono programmate stagionalmente.
Nel periodo invernale, da ottobre a maggio, la cucina apre con regolarità per la cena del sabato e il pranzo della domenica. Nel periodo estivo, da giugno a settembre, invece si apre tutte le sere del weekend dal venerdì alla domenica e il pranzo della domenica. Si consiglia sempre di telefonare prima, per riservare il proprio tavolo.
Per i pranzi e le cene negli altri giorni, si apre solo su prenotazione per compagnia con numero minimo di 15 ospiti.
Il pranzo viene servito dalle 12 e la cena dalle 19.45.
L’ospite può ordinare con scelta alla carta, oppure organizzare anticipatamente anche dei menù degustazione o a prezzo fisso.

L’Alloggio
All’agriturismo L’Urteia si può dormire in cinque accoglienti camere. A pochi minuti da Piacenza l’ospite può riposare nella tranquillità della campagna, avvolto dagli splendidi scenari delle colline della Val Trebbia. E le coccole non finiscono alla mattina: infatti il risveglio all’agriturismo L’Urteia è accompagnato da un’abbondante colazione con frutta di stagione, crostate, biscotti, pane casereccio, burro con marmellata fatta in casa, bevande calde, succhi di frutta, e tante bontà anche per chi ama i sapori salati di prosciutto, formaggio e uova. Solo il meglio per chi vuole partire alla scoperta delle valli piacentine e dei piaceri del territorio. L’ospite può passeggiare lungo le aiuole fiorite attorno alla cascina e godere così del profumo dei roseti e delle erbe aromatiche. Proseguendo sulla stradina che costeggia l’azienda, si arriva a piedi in soli 5 minuti nel Parco fluviale del Trebbia per osservare la fauna e la flora selvatica nel loro ambiente naturale. Questo rende l’agriturismo la meta ideale per chi vuole fare jogging prima o dopo una bella dormita.

La prima camera superior gode di una posizione favorita: dotata di balcone per poter leggere un libro all’ombra del maestoso albero di cachi, oppure per godersi l’aria fresca nelle serate estive. La camera basic è a piano terra, concepita con il bagno per disabili e accoglie fino a tre ospiti. Può essere una confortevole camera matrimoniale ad uso singolo, una doppia con letti separati o con letto matrimoniale, oppure tripla. L’arredamento è rustico e sobrio ma allo stesso tempo funzionale, come la genuina personalità della famiglia Maschi. Ciascun alloggio ha aria condizionata, frigobar, TV, riscaldamento autonomo, bagno con doccia, connessione internet Wi-Fi gratuita, asciugacapelli. Sono presenti alcune utilità come zanzariere e consolle scrittoio. L’agriturismo L’urteia è dotato di un ampio parcheggio privato e scoperto per auto e pullman, campo giochi attrezzato per bambini accompagnati da adulti, prato in erba per giochi con palla. La zona di accesso esterno agli alloggi è illuminata tutta la notte. E’ attivo un servizio notturno di vigilanza privata con guardia giurata.

Il servizio comprende:
Pernottamento e prima colazione
Corredo biancheria da bagno con cambio ogni 2 giorni o a fine soggiorno se inferiore.
Corredo biancheria da letto con cambio ogni 7 giorni o a fine soggiorno se inferiore.
Pulizia giornaliera del bagno con sistemazione del letto.
Sanificazione della camera ogni 7 giorni o a fine soggiorno se inferiore.
Fatturazione e pagamento: ogni settimana o a fine soggiorno se inferiore.

L’agriturismo è convenzionato con il vicinissimo Tennis Club  di Rivergaro, che a 100 mt dalla struttura offre due campi all’aperto, di cui uno in terra battuta. Tutto ciò fa dell’azienda agrituristica L’Urteia la sosta  preferita non solo per i turisti, ma anche per chi è in  viaggio di lavoro come agenti di commercio, professionisti, business men, insegnanti. La quiete che la circonda, la pulizia degli ambienti, la bontà della cucina, l’accoglienza familiare, le tariffe vantaggiose e la posizione di rapido raggiungimento dalla città sono alcune delle qualità della  struttura. Per saperne di più, vai alla pagina visita il territorio.Al primo piano dell’antico fienile l’ospite trova alloggio in 4 camere, due standard e due superior, ampie circa 25 metri quadrati: sono semplici ma cariche di fascino, con soffitto in cotto e travi in legno a vista. Ogni camera ha un letto matrimoniale. Inoltre c’è lo spazio per un terzo letto singolo oppure il lettino per neonati. I bambini più grandi possono dormire in un comodo letto a due piazze su soppalco. Le due camere standard hanno il soppalco a vista sulla camera dei genitori. Le due camere superior hanno il caminetto davanti al quale scaldarsi e rendere la notte più romantica.

Servizi aggiuntivi:
“Ho fame, ma non esco”: preparazione di gustosi taglieri di salumi e formaggi e altri sfiziosi piatti per uno spuntino o una degustazione direttamente in camera. La soluzione migliore per chi arriva tardi e trova la cucina chiusa.
Cicloturismo: biciclette per escursioni.
Tennis: prenotazione campi all’aperto.
Trekking: prenotazione telefonica gratuita di guida ambientale escursionistica (GAE) abilitata
Arte: biglietti gratuiti per l’ingresso alla galleria d’arte moderna Ricci Oddi. Offerta soggetta a disponibilità.
Castello: prenotazione telefonica gratuita per visite guidate al Castello di Rivalta
Paintball: convenzione con l’associazione Paintball Piacenza per prenotazione gratuita del campo.
Cantine: convenzione con aziende vitivinicole locali per prenotazione gratuita di visita guidata e degustazione prodotti tipici.

CAMPEGGIO
Un’area totalmente dedicata al campeggio composta da piazzola di 60 metri quadrati, con fondo drenante e tanto prato attorno.
Allaccio corrente 220 V 6A, carico acqua potabile.
Servizi igienici completi di docce , lavandini con acqua calda, toilette, lavatoi e asciugacapelli.
Wi-fi e punto barbeque .

 

TARIFFE:

PIAZZOLA 60 mq 30,00 € / notte (fino a 2 persone) + 3,00 euro / notte per ogni persona in più. I bambini fino ai 3 anni non si conteggiano.
Spazio per tenda piccola: 15,00 € / notte per tenda da una persona, 24,00 € / notte per tenda da 2 persone.
I prezzi includono: docce e servizi con acqua calda, allaccio corrente, carico acqua potabile, wi-fi e asciugacapelli.
Animali ammessi fino ad un massimo di 1 a piazzola. I cani vanno sempre tenuti al guinzaglio. Per questioni igieniche e di decoro è assolutamente obbligatorio accompagnare  i propri animali all’area sgambamento pubblica, che si trova a poche decine di metri dal nostro agricampeggio.

 

Convenzioni*
sconto del 10% sul prezzo della piazzola per i soci del ClubPleinAir, Camper Club Italiano, Touring Club Italiano, Camper On Line, FAI (Fondo Ambiente Italiano), In Camper Con Gusto.

* NON APPLICABILI NEI PERIODI IN PROMOZIONE.

Cerignale PC – Camping Le Piane

Località Le Piane 29020 Cerignale PC
Telefono 0523939345
E-mail campinglepiane@gmail.com
Sito internet: www.campinglepiane.com/
Pagina Facebook

Benvenuti nella nostra Oasi di RELAX e RISTORO.
Siamo lieti di accogliere gli amanti della natura nel nostro campeggio immerso in un grande castagneto.
L’ospitalità e la cortesia sono i nostri punti di forza.
Il campeggio  si trova in località Le Piane, frazione di Cerignale.
Sul crinale che divide Val trebbia e val d’aveto il panorama che si può ammirare è mozzafiato.

Tra boschi di castagno, faggete e pinete, utilizzando anche antiche mulattiere che uniscono ancora oggi gli abitati circostanti, è possibile effettuare escursioni di trekking e ciclistiche.
Attualmente è stato tracciato un percorso naturalistico all’interno di un’area sovrastante il camping denominato “Terre Umide”, l’itinerario ha come base di partenza Cerignale e raggiunge un’antica fornace romana.

Benvenuti in un’oasi di relax
Il campeggio Le Piane si evolve e, oltre alle piazzole, per i camper e le tende,  offre la possibilità di affittare 7 mini – appartamenti in legno completamente autonomi, per coloro che non vogliono rinunciare al confort cittadino pur volendo rimanere a contatto con la natura incontaminate della valle. 
Il campeggio offre piazzole per i camper e le tende e, per chi è più legato alle comodità cittadine, disponiamo di 7 mini-appartamenti  in legno completamente autonomi forniti di cucina, frigorifero, bagno/doccia, riscaldamento.
I prezzi che proponiamo si basano sulla disponibilità e sulla qualità del servizio che offriamo, nel rispetto sempre del confort e della pulizia, a cui teniamo particolarmente.

Un campeggio che è anche ristorante
Il ristorante presente nel campeggio, aperto a tutti, offre una cucina casalinga con  menù di stagione, semplici ma gustosi.
“Vogliamo che le persone si sentano libere di passeggiare o fare escursioni a qualsiasi ora del giorno, sicure che al rientro troveranno sempre la nostra cucina ad accoglierle e ristorarle.”
La nostra cucina casalinga fornisce menù di stagione, semplici ma gustosi, partendo dagli antipasti con salumi del posto, torte salate e sottaceti vari.

I primi piatti con paste secche, ad esempio penne, farfalle,spaghetti, e risotti con sughi al ragù, basilico, funghi (del posto).
Passando poi alle paste fresche come pisarei, lasagne, ravioloni con ragù o funghi, raviolini in brodo e, durante la stagione fredda, minestroni con verdure di stagione.
I nostri secondi: tutto l’anno potrete trovare arrosti di coppa, vitello e manzo.
Durante la stagione fredda potrete trovare brasato o cinghiale con polenta, spezzatini con patate e castagne, bolliti.
Durante la stagione estiva vitello tonnato, scaloppine, carne alla griglia e spiedini su richiesta.
I contorni: patate al forno, spinaci con burro e grana, insalate miste, verdure di stagione cotte o crude.
Formaggi tipici della zona e della Val d’Aveto
I dolci fatti a mano come le torte con farina di castagne e gocce di cioccolata, con ricotta, misto di frutta secca, mele e ancora ciambelle, croste e strudel, oltre a questa scelta potrete gustare anche torte confezionate, meringa o profiterol. In estate all’elenco si aggiunge la macedonia e il gelato.

Verranno inoltre organizzate serate dedicate a pizza al trancio e gnocco fritto con salume.

Rovegno GE – Campeggio Le Fontanelle

Via alla Baracchina 17  16028 Rovegno GE
Tel.: 3386037834 Giovanni
Email: info@campeggiolefontanelle.it
Sito internet: www.campeggiolefontanelle.it/

Campeggio romantico per eccellenza, molto apprezzato per la pulizia, la tranquillità per una vacanza serena nel verde della più dolce e amata collina dell’alta Val Trebbia.
Il verde incontaminato dei castagneti secolari, l’acqua cristallina del fiume, che scorre a soli 50 metri dal campeggio e l’aria pura che si respira ne fanno una meta molto apprezzata dai turisti. Il campeggio è immerso nel verde, un verde che lo rende fresco e rilassante tutta la stagione, un verde che mai ti aspetteresti, specie se da turista sei solito percorrere, più rapidamente e distrattamente possibile, le autostrade alla volta di un weekend o di una vacanza dipinta di blu. E non sai quanto ti perdi, o turista, che basta poco per abbinare al fascino dei prati, delle colline verdi la scoperta di un mondo rigoglioso e intatto, in cui le tradizioni resistono al cemento, la natura offre scorci imperdibili e lo stress, proprio, non esiste. Non stiamo parlando dell’ isola che non c’è, ma di una realtà verde, vera e verace: il Camping le Fontanelle.
Situato sulla strada statale 45, molto comodo da raggiungere dalle uscite autostradali (Busalla Genova est, Lavagna, Piacenza) a metà strada tra Piacenza e Genova, il campeggio è un’eccezionale base di partenza per visitare l’acquario e il centro storico di Genova, la riviera di levante ( Camogli, Portofino, Santa Margherita ) tutte raggiungibili da una strada molto panoramica in 50 minuti circa. Nelle immediate vicinanze del campeggio possibilità di numerose escursioni in mountain bike (tra i nostri servizi noleggio mountain bike) e trekking, in stagione pesca, castagne e funghi.
Il campeggio dispone di ampi spazi erbosi ombreggiati e soleggiati per le tende; un apposito spazio pianeggiante per camper e roulotte; bungalow e per i più esigenti, possibilità di pernottare in appartamenti, molto confortevoli, a pochi km dal camping.

Nelle immediate vicinanze c’è il Ristorante Pizzeria La Taverna.

AREA CANI
Non lasciare a casa il tuo amico a 4 zampe portalo sempre con te qui troverai un recinto dove poterlo fare giocare in tutta tranquillita’

AREA TENDE
Area  attrezzata di frigorifero, cucina a gas, barbecue a disposizione per le tende

Alcune semplici indicazioni su come raggiungerci:
Da Milano: A7 uscita Genova EST, si prosegue per 50 km sulla strada statale S.S.45 direzione Piacenza, fino al bivio per Rovegno, dove si seguono le indicazioni per il paese. Superato il paese di 1 km si trova il Campeggio.
Da Piacenza: 95 km sulla strada statale S.S.45 direzione Bobbio – Genova, si prosegue seguendo le indicazioni per Rovegno, che dista 5 km dal confine tra Emilia-Romagna e Liguria. (il campeggio è situato a 100 m dal bivio per Rovegno)
Da Roma/Livorno: A12 uscita Genova EST, si prosegue per 50 km sulla strada statale SS 45 direzione Piacenza, fino al bivio per Rovegno, dove si seguono le indicazioni per il paese. Superato il paese di 1 km si trova il Campeggio
Dalla Costa Azzurra: A10 uscita Genova EST, si prosegue per 50 km sulla strada statale SS 45 direzione Piacenza, fino al bivio per Rovegno, dove si seguono le indicazioni per il paese. Superato il paese di 1 km si trova il Campeggio
Dal Lago di Garda: A21 uscita Piacenza ovest o sud, si prosegue sulla strada statale S.S. 45, per 95 km, direzione Bobbio – Genova, seguendo le indicazioni per Rovegno, che dista 5 km dal confine tra Emilia-Romagna e Liguria.
Il Campeggio “Le Fontanelle”, è anche raggiungibile, da Genova, con gli autobus di linea extraurbana Ali. Per conoscere gli orari, visitate il sito www.ali-autolineeliguri.it, nel gruppo M (tragitto Genova-Ottone).

Il campeggio è situato a 100 m dal bivio per Rovegno

Ponte Barberino PC – Campeggio Ponte Barberino

Via Ponte Barberino,1 29020 Coli PC
Telefono 3208760208
E-mail info@lerossane.eu
Sito internet: www.campeggiopontebarberino.com/ 
Pagina Facebook

Il campeggio Ponte Barberino si trova immerso nell’oasi naturale della Valtrebbia a ridosso della costa a tratti rocciosa e a tratti coperta da una  fitta foresta posta sui pendii scoscesi delle alte e basse montagne che si rispecchiano nell’acqua limpida del fiume Trebbia tipicamente pescoso per la sua purezza e trasparenza.
A pochi minuti di auto dall’incantevole Bobbio.

Il Campeggio Ponte Barberino è un luogo particolarmente distensivo e piacevole, adatto a chi desidera sentirsi in pace, a chi ama sia la scrittura che l’arte fotografica ed è alla ricerca di uno spunto ispiratore.

Il Campeggio offre servizio di ristorazione-bar-tavola fredda.
Si offre inoltre la possibilità di organizzare raduni di tipo nazionale
Per avere una risposta celere è vivamente consigliato il contatto telefonico diretto.

Il Campeggio Ponte Barberino è raggiungibile dalla statale 45,
Proseguire in direzione Bobbio da Piacenza, prima della seconda galleria, girare a destra (seguire le indicazioni “Ponte di Barberino”).

Rivergaro PC – River Camping

River Camping
Via Trebbia 1, 29029 Rivergaro PC
Tel: +39 0523 958996 – Cel: +39 339 2031208 – Fax: +39 0523 1723069
Sito internet: www.rivercamping.it/

Ridente campeggio a pochi passi da uno dei paesi più caratteristici della Val Trebbia, citata anche come “la valle più bella del mondo” dal noto scrittore e premio nobel per la letteratura Ernest Miller Hemingway.
Rinnovato di recente, Rivercamping offre una varietà di servizi di intrattenimento tra cui: campo per Beach Volley, Campo di Bocce, un parco giochi per bambini piccoli, servizi igienici (con acqua calda per la doccia), snack bar accogliente e confortevole per un assaggio dei piatti tipici locali, mini market ben fornito all interno, una vasta area verde per ogni tipo di attività all aria aperta ed infine, per i turisti più romantici, una lunga passeggiata sulle rive del fiume Trebbia, a soli 50 metri dal campeggio.

Situato in una zona tranquilla, Rivercamping è il luogo ideale per fuggire dalla vita frenetica della città, senza rinunciare a tutti i servizi che Rivergaro offre ai suoi turisti. A solo 1 km dal nostro campeggio si trova il fantastico parco acquatico “Riverpark”, meta ideale per divertirsi su scivoli d acqua, spiagge, piscina a onde e molto altro ancora!

Grazie alla sua posizione strategica, il RiverCamping è considerato un buon punto di partenza per itinerari ed escursioni, che portano i turisti a scoprire tutte le bellezze che la provincia di Piacenza è in grado di proporre come: prodotti unici e certificati (ad esempio, salame piacentino, coppa piacentina, culatello, ecc) oppure i suoi vini tipici (come il Gutturnio, Barbera, Ortrugo, Trebbianino, ecc) oppure alcuni dei suoi 400 (Quattrocento!) castelli caratteristici con le sue valli lussureggianti.
Se tutto questo non bastasse il nostro complesso offre ricchi programmi di intrattenimento come: spettacoli, serate a tema, giochi per bambini e adulti con premio finale e molto altro ancora .. il nostro obiettivo è quello di regalare momenti magici in un campeggio unico nel suo genere: Rivercamping!

Bobbio PC – Camping Ponte Gobbo

Località San Martino Terme, 4 29022 Bobbio PC
Tel.: +39 0523 936927
E-mail: camping.pontegobbo@iol.it
Sito internet: www.campingpontegobbo.com/

Il Camping ponte Gobbo è l’ideale per le tue vacanze in collina.
Immerso nella natura incontaminata della valle, a pochi passi dal fiume Trebbia e a circa 2 km da Bobbio, uno dei borghi medievali più belli d’Italia.

La struttura è composta da 14 bungalow a 4 posti letto, completi di angolo cottura.

Il camping Ponte Gobbo è ideale per coppie e famiglie con bambini.

La struttura al proprio interno offre anche un bar, un campo da bocce, un campo da tennis, da basket, da calcio e da beach volley.

Servizi e prezzi bungalow

Bungalow con WC 70,00 € al giorno
Bungalow senza WC 50,00 € al giorno
Affitto settimanale. (Solo salvo disponibilità minimo 2notti).

Compreso nel prezzo: 4 posti letto, luce, gas, un posto auto.

Lenzuola e biancheria da bagno NON FORNITE.

Check in: dalle 14.30 alle 19.30Check out: entro le 10.30

Per una questione di presenze massimali all’interno del complesso è obbligatoria la prenotazione.

Prezzi giornalieri Camping
dal 1 giugno al 30 agosto

Adulti  6,00 €
Bambini (da 3 a 10 anni)  4,00 €
Tenda  12,00 €
Roulotte  12,00 €
Camper  14,00 €
Auto  2,00 €
Moto  2,00 €
Luce  2,00 €

Dal  01-06 AL 31-07  soggiorni anche di una sola notte per itineranti con tenda-camper-roulotte.  
Dal  01-08 AL 24-08  soggiorno minimo 7 notti per itineranti con tenda-camper-roulotte.  

Check in: dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.30
Check out: entro le 12.00

Nei rimanenti periodi dell’anno previo accordi telefonici

Per una questione di presenze massimali all’interno del complesso è obbligatoria la prenotazione.